Questo sito utilizza cookie tecnici, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

P.C.T.O ex Alternanza scuola/lavoro

I progetti Scuola-Lavoro

Linee guida dei percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento

PCTO
Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento

La Legge 107/15 (anche nota come "la Buona Scuola") del 13 luglio 2015 ha previsto l'attuazione di percorsi di alternanza scuola lavoro per le classi del triennio delle scuole secondarie superiori (vedi art. 33, 35 e 38).
La Legge 30 dicembre 2018, n.145, relativa al "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019/2021" (Legge di Bilancio 2019) apporta modifiche sostanziali alla disciplina dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL).
Infatti a partire dall'anno scolastico 2018/2019, gli attuali percorsi di Alternanza Scuola Lavoro sono rinominati Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento (PCTO) e sono attuati per una durata complessiva:
• non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell'ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici
• non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.
Tale revisione permette alle istituzioni scolastiche di rimodulare la durata dei percorsi già progettati anche in un'ottica pluriennale, laddove ne ravvedano la necessità.
Inoltre dal 2019 i PCTO entrano nel colloquio dell'Esame di Stato come si evince da: Articolo19 dell'Ordinanza Ministeriale 205 del 11 marzo 2019
" ... Nell'ambito del colloquio, il candidato interno espone, inoltre, mediante una breve relazione e/o un elaborato multimediale, le esperienze svolte nell'ambito dei percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento, previsti dal D. LGS. N. 77 del 2005, e così rinominati dall'ART.l, CO. 784, della L.30 dicembre 2018, n. 145. Nella relazione e/o nell'elaborato, il candidato, oltre a illustrare natura e caratteristiche delle attività svolte e a correlarle alle competenze specifiche e trasversali acquisite, sviluppa una riflessione in un'ottica orientativa sulla significatività e sulla ricaduta di tali attività sulle opportunità di studio e/o di lavoro post-diploma"
Almeno 3/4 del monte ore generale – su base annua – si svolge in ambito lavorativo e in orario extrascolastico. Le ore restanti sono articolate in corsi di formazione a scuola sui temi propedeutici ai PCTO in "azienda": sicurezza, salute e comportamento sui luoghi di lavoro in generale e nelle aziende dove si svolgeranno gli stage.
I percorsi PCTO si svolgono in partenariato e attraverso progettazione condivisa con aziende private, enti, istituzioni, associazioni, ordini professionali e terzo settore. Gli studenti devono scegliere individualmente quali percorsi seguire, aiutati dai docenti del CdC in funzione delle loro attitudini e dei loro interessi.
La certificazione delle competenze relative ai PCTO, può essere acquisita negli scrutini dei 3 anni scolastici di riferimento. In tutti i casi, tale certificazione deve essere acquisita entro la data dello scrutinio di ammissione agli esami di Stato e inserita nel curriculum dello studente. La valutazione di tali competenze concorre alla determinazione del voto di profitto delle discipline coinvolte nell'esperienza e del voto di condotta, partecipando quindi all'attribuzione del credito scolastico.
Gli studenti sono seguiti da un tutor della scuola e coadiuvati da un tutor aziendale, durante l'intero processo dei vari percorsi di PCTO, che rilasciano valutazione finale. Gli studenti a loro volta sono chiamati ad esprimere una valutazione sulle esperienze svolte, così come il Dirigente Scolastico sui soggetti esterni partner delle iniziative.

 

Vedere inoltre i links già presenti nel menu di approfondimento e quelli che verranno aggiunti in seguito, per alcune delle attività possibili.

Newsletter Sarandì

Iscriviti, sarai aggiornato sulle iniziative della scuola.

Contattaci

Per qualsiasi informazioni sulla nostra offerta formativa puoi contattarci a:

  • Tel.Sisto V  06 12112 3505  
  • Tel. Federico Cesi  06 12112 3524

Per qualsiasi altro tipo di richiesta, contattare la segreteria:

Codici Meccanografici IIS "Via Sarandì 11"

LICEO ARTISTICO
( F.CESI - SISTOV ) codice = 
RMSL023014

   

ISTITUTO TECNICO MECCANICA-MECCATRONICA
( SISTO V ) codice =  
RMTF023019  MA PER PROBLEMI TECNICI, UTILIZZARE RMRI02301C

ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE
( SISTO V SERALE ) codice = 
RMRI02350R