Questo sito utilizza cookie tecnici, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Vota questo articolo
(2 Voti)

Esperto interno: Arch. Pietro Caponecchia - referente Prof.ssa A. Maffi

Questo progetto ha coinvolto diversi ragazzi di primo e secondo anno, divisi per gruppi di lavoro e attitudini. L'obiettivo del corso era far lavorare gli studenti alla progettazione di uno spazio espositivo reale, quello della mostra di fine anno del Liceo Artistico, inserendo  ciascuno di loro un gruppo e assegnandogli dei compiti definiti.


Dopo una serie di incontri teorici con proiezioni e discussioni su allestimenti di mostre o spazi espositivi in genere, si introducono, in modo semplice, i concetti di funzione e prestazione degli oggetti, sui quali gli studenti svolgono ricerche ed esercitazioni in rete.
In una fase successiva si è definito un documento Brief di progetto, cercando di analizzare tutti gli aspetti  che intervengono nella progettazione e le professionalità che contribuiscono alla stesura finale del documento, in particolare, gli studenti si sono concentrati su: linguaggio, concept, i contenuti, le attività, le esperienze, l'identità visiva.

 

Il secondo passaggio ha riguardato la scelta del luogo espositivo e il suo rilievo in pianta e alzato.

Da questo momento in poi, gli studenti  sono stati organizzati in gruppi di lavoro per:

Identità visiva

  • La comunicazione, la segnaletica e i materiali editoriali

Progettazione dell'allestimento

  • Il progetto attraverso schizzi e modelli con l'ausilio del programma Schetch up, scelta dei materiali e colori.

L'illuminazione

  • Ricerca di lampade per tipologia e costo (acquistabili online)

Suoni e video

  • Scelta dei materiali audio e video da portare in mostra

L'interattività

  • Progetto interattivo (non completato per malfunzionamento software) sostituito da un video

I prodotti da esporre

  • Scelta dei lavori e selezione, predisposizione di schede da consegnare ai docenti per individuare gli spazi necessari e i materiali da esporre per ogni classe.

L'allestimento

Per problemi relativi ai costi, si è deciso di realizzare una struttura modulare incernierata, da poter riutilizzare, con diverse configurazioni, anche in altri luoghi. La scelta è caduta sui pannelli in osb, più economico rispetto al legno e ad altri materiali. I pannelli sono stati utilizzati a tutta altezza, con semplici tagli obliqui di misure diverse, si è così costruito un abaco di componenti modulare che poteva prestarsi a diverse configurazioni. I pannelli sono stati configurati con una angolazione tale da assicurare stabilità su tutta la lunghezza. Gli stessi pannelli sono stati utilizzati per realizzare dei cassoni dove posizionare i lavori del laboratorio di discipline plastiche e per costruire delle pareti in cui integrare anche uno schermo lcd.
Era anche stato predisposto un sistema interattivo realizzato con il software Max, un ambiente di sviluppo grafico per la musica e la multimedialità, che avrebbe consentito di visualizzare su di un monitor, filmati delle attività didattiche, mostrando semplicemente alla telecamera una paletta con un'immagine, un marker grafico (fiducial) con sistema (reactvision). Per problemi software il sistema non è stato attivato e sostituito da un video completo di tutti i contributi. Gli studenti, raccolte le schede dei prodotti da esporre, hanno suddiviso i mq dei pannelli per materie o progetti completandoli con la segnaletica.

 

 

 

Letto 2653 volte

Newsletter Sarandì

Iscriviti, sarai aggiornato sulle iniziative della scuola.

Contattaci

Per qualsiasi informazioni sulla nostra offerta formativa puoi contattarci a:

  • Tel.Sisto V  06 12112 3505  
  • Tel. Federico Cesi  06 12112 3524

Per qualsiasi altro tipo di richiesta, contattare la segreteria:

Codici Meccanografici IIS "Via Sarandì 11"

LICEO ARTISTICO
( F.CESI - SISTOV ) codice = 
RMSL023014

   

ISTITUTO TECNICO MECCANICA-MECCATRONICA
( SISTO V ) codice =  
RMTF023019  MA PER PROBLEMI TECNICI, UTILIZZARE RMRI02301C

ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE
( SISTO V SERALE ) codice = 
RMRI02350R