Questo sito utilizza cookie tecnici, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

CIRCOLARI

Indicazioni relative alla valutazione a.s. 2019.20- emergenza Covid-19

Ai Docenti
Agli Alunni

Oggetto: Indicazioni relative alla valutazione a.s. 2019.20- emergenza Covid-19

Si riporta in questa circolare stralcio della nota 388 del 17 marzo 2020 del MIUR recanti le indicazioni relative alla valutazione a.s. 2019.20
"La valutazione delle attività didattiche a distanza-
La Nota 279/2020 ha già descritto il rapporto tra attività didattica a distanza e valutazione. Se è vero che deve realizzarsi attività didattica a distanza, perché diversamente verrebbe meno la ragione sociale della scuola stessa, come costituzionalmente prevista, è altrettanto necessario che si proceda ad attività di valutazione costanti, secondo i principi di tempestività e trasparenza che, ai sensi della normativa vigente, ma più ancora del buon senso didattico, debbono informare qualsiasi attività di valutazione. Se l'alunno non è subito informato che ha sbagliato, cosa ha sbagliato e perché ha sbagliato, la valutazione si trasforma in un rito sanzionatorio, che nulla ha a che fare con la didattica, qualsiasi sia la forma nella quale è esercitata. Ma la valutazione ha sempre anche un ruolo di valorizzazione, di indicazione di procedere con approfondimenti, con recuperi, consolidamenti, ricerche, in una ottica di personalizzazione che responsabilizza gli allievi, a maggior ragione in una situazione come questa.

Si tratta di affermare il dovere alla valutazione da parte del docente, come competenza propria del profilo professionale, e il diritto alla valutazione dello studente, come elemento indispensabile di verifica dell'attività svolta, di restituzione, di chiarimento, di individuazione delle eventuali lacune, all'interno dei criteri stabiliti da ogni autonomia scolastica, ma assicurando la necessaria flessibilità.

Le forme, le metodologie e gli strumenti per procedere alla valutazione in itinere degli apprendimenti, propedeutica alla valutazione finale, rientrano nella competenza di ciascun insegnante e hanno a riferimento i criteri approvati dal Collegio dei Docenti. La riflessione sul processo formativo compiuto nel corso dell'attuale periodo di sospensione dell'attività didattica in presenza sarà come di consueto condivisa dall'intero Consiglio di Classe. "

Raccomando a tutti i Docenti di esprimere le loro valutazioni tenendo conto delle varie difficoltà che gli alunni stanno attraversando legate anche, molto spesso, a problemi di connettività o carenza di mezzi informatici.

Come avrete visto ho fatto richiesta a tutti i docenti e soprattutto ai coordinatori di classe, di farmi pervenire in tempi rapidi il nome di quegli alunni che avevano difficoltà a seguire le lezioni a causa di carenza di hardware.

Il MIUR si è reso disponibile ad erogarci un fondo per l'acquisto di dispositivi informatici ma purtroppo la comunicazione dell'erogazione, che sarebbe dovuta avvenire lunedì 23 marzo, non ha avuto ancora luogo. Attendiamo fiduciosi.

La scuola, appena avrà avuto certezza dell'erogazione dei fondi, procederà all'acquisto dei dispositivi ed alla distribuzione degli stessi

La Dirigenza

Contattaci

Per qualsiasi informazioni sulla nostra offerta formativa puoi contattarci a:

  • Tel.Sisto V  06 12112 3505  
  • Tel. Federico Cesi  06 12112 3524

Per qualsiasi altro tipo di richiesta, contattare la segreteria:

Codici Meccanografici IIS "Via Sarandì 11"

LICEO ARTISTICO
( F.CESI - SISTOV ) codice = 
RMSL023014

   

ISTITUTO TECNICO MECCANICA-MECCATRONICA
( SISTO V ) codice =  
RMTF023019  MA PER PROBLEMI TECNICI, UTILIZZARE RMRI02301C

ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE
( SISTO V SERALE ) codice = 
RMRI02350R